Igiene in palestra: ecco come proteggersi da germi ed evitare infezioni

Arrivata l’estate piscine e palestre sono sempre più frequentate! Non dimentichiamo, però, che se non si seguono delle buone e semplici regole igieniche e se non si adottano piccoli accorgimenti, è facile contrarre virus e infezioni. Perché?

La presenza dell’acqua, sia nelle piscine, ma anche nelle docce e negli spagliatoi delle palestre, (dove inevitabilmente si raccoglie acqua) fa si che si propaghino virus, funghi e germi, favorendo la contrazione di infezioni, non solo cutanee, ma anche gastrointestinali.

Ecco allora come difendersi da germi e batteri, per proteggere se stessi e per rispettare gli altri.

 

IGIENE E CURA PERSONALE PRIMA DI TUTTO

  • Innanzitutto presentarsi in piscina ben puliti e lavati: non dobbiamo pensare solo a non contrarre germi, ma anche a portarne il meno possibile nei luoghi che frequentiamo.
  • Evitare di frequentare la palestra nei giorni in cui si ha una qualche forma influenzale per non contagiare gli altri e non peggiorare il proprio stato.

 

PROTEZIONE DELLA PELLE

  • Mai camminare scalzi, quindi portare sempre delle ciabattine.  La cattiva abitudine di camminare scalzi è infatti una delle prime cause per le quali si contraggono infezioni cutanee, verruche, e una forma di micosi detta piede d’atleta, molto diffusa tra gli sportivi. Nei negozi dedicati allo sport, ma anche nei negozi dedicati all’igiene della persona, potete trovare le apposite ciabattine in plastica. Utilizzatele a bordo piscina e anche quando fate la doccia negli spogliatoi. Il piatto doccia infatti è uno dei luoghi, infatti, in cui è più facile contrarre infezioni.
  • Proteggete eventuali ferite o infezioni cutanee, coprendole con le apposite medicature (le  trovate in farmacia, anche resistenti all’acqua) sia per non infettarle  ulteriormente, sia per non contagiare gli altri.
  • Dopo aver fatto la doccia asciugatevi bene, in particolare tra le dita dei piedi e cercate di lasciare il più possibile pulito il luogo in cui vi siete lavati e cambiati.
  • Utilizzate un asciugamano personale non solo per la doccia, ma anche  sugli attrezzi sportivi.

 

LA PALESTRA GIUSTA

  • Regola importantissima: non scegliete una palestra qualunque, (soprattutto se si tratta di centri benessere o palestre che forniscono anche le asciugamani), accertatevi che siano rispettate le norme igienico sanitarie che prevedono una pulizia quotidiana dei locali destinati all’attività fisica e degli spogliatoi ed un ricambio d’aria di tutti i locali.

 

ANCHE LA BORSA E’ IMPORTANTE

  • E’ bene non dimenticare che i germi proliferano con il sudore: ecco perché è necessario riporrei capi sporchi in una bustina di plastica prima di metterli nella borsa della palestra e ricordarsi, una volta giunti a casa, di svuotarla per evitare il proliferare dei germi all’interno.

 

 


Fitness



Scopri l'offerta

I migliori centri benessere presso le più selezionate beauty farm, Hotel Spa e terme ti aspettano. Benessereviaggi ti offre splendidi soggiorni di relax e comfort nelle più belle località d'Italia.