La doccia emozionale: ecco come stimola i sensi

Col passare del tempo le tecniche di rilassamento riscuotono sempre più successo. In particolare, negli ultimi anni è sempre più richiesta la doccia emozionale. Questo speciale trattamento, offerto nei migliori centri benessere, si affida alle proprietà rilassanti o energizzanti dell’acqua, dei colori e degli aromi, e , a volte anche dei suoni con lo scopo di stimolare i sensi regalando sensazioni piacevoli che influiscono positivamente sul benessere psichico.

Si tratta quindi di una doccia non comune, che fa riferimento all’idroterapia, alla cromoterapia, all’aromaterapia e alla musicoterapia, stimolando dunque i relativi sensi: tatto, vista, olfatto e udito. Alcuni trattamenti possono separare  queste caratteristiche, per cui vi sono:

docce massaggianti che sfruttano il solo getto d’acqua per massaggiare il corpo;

docce cromatiche che, invece, fanno affidamento ai colori per rilassare chi esegue il trattamento;

docce aromatiche che grazie alle essenze, che vengono emanate durante il getto, trasmettono sensazioni piacevoli.

Altre volte invece, queste tre proprietà della doccia emozionale sono riunite, cosicché si possa provare un mix di piacevoli emozioni.

Per quanto riguarda il getto , questo può essere non solo verticale, come nelle comuni docce, ma anche orizzontale, grazie ed erogatori posizionati sulle pareti del vano doccia. Il massaggio che l’acqua effettua sul corpo ha lo scopo di sciogliere le tensioni muscolari, in particolare quelle della colonna vertebrale. L’effetto dell’acqua varia a seconda della temperatura: un getto d’aria calda, infatti, ha lo scopo di rilassare, mentre se freddo ha proprietà rivitalizzanti. Oltre al comune getto, l’acqua può essere erogata con diversi tipi di cascata , tra cui il getto d’acqua nebulizzata,  la lama d’acqua, la pioggia leggera, la pioggia fitta, generalmente regolabili.

Quanto al colore, la doccia fa riferimento alla cromoterapia, cioè alle proprietà benefiche dei colori, per cui le docce sono dotate di led che emanano colori differenti, eventualmente cangianti durante la doccia. Anche in questo caso i colori hanno diverso effetto sul nostro corpo: se il blu è calmante e rinfrescante , il rosso dona vigore e forza; l’arancio trasmette sensazioni ed emozioni positive, come l’allegria; il verde dona equilibrio, serenità e concentrazione.

Anche le essenze e le fragranze possono essere diverse, ognuna con specifiche proprietà: la menta per esempio è rinfrescante.

I suoni, poi, influiscono notevolmente sullo stato di benessere psichico, per cui molto spesso durante la doccia si possono ascoltare melodie rilassanti.

In alcuni centri benessere sono invece proposti dei veri e propri “percorsi doccia” in cui si possono sperimentare le varie combinazioni di colori, essenze, getti.

La doccia emozionale, a differenza di molti altri trattamenti non ha controindicazioni, dunque chiunque può sottoporsi al trattamento, traendone solo beneficio!


Benessere



Scopri l'offerta

I migliori centri benessere presso le più selezionate beauty farm, Hotel Spa e terme ti aspettano. Benessereviaggi ti offre splendidi soggiorni di relax e comfort nelle più belle località d'Italia.