“Mood Food”: quando il cibo toglie lo stress

Utilizzare il cibo come metodo consolatorio è molto comune, meglio però farlo con attenzione altrimenti si rischia di perdere la linea.

Conoscete il cosiddetto “Mood Food”? Si tratta di una pratica relativamente recente che consiste nell’utilizzare il cibo per risollevare l’umore. Mangiare come metodo consolatorio è in realtà una pratica molto comune ma farlo con attenzione e scegliendo i giusti alimenti non è cosa semplice.

Quando si soffre di ansia e stress infatti è probabile che si dia sfogo alla propria fame nervosa. Mangiare però cibi grassi e il cosiddetto junk food può peggiorare le cose, soprattutto per quanto riguarda la linea.

Quando fuori fa freddo e il nostro umore si rabbuia un po’ è facile abbandonarsi al cibo consolatorio. Secondo una ricerca recente svolta da Human Highway l’80% degli italiani soffrono di stress. Il campione preso in analisi racchiude persone tra 18 e 64 che utilizzano il web per almeno una volta alla settimana. Quando si soffre di stress e stanchezza cronica la sana alimentazione diventa una chimera e ci si sfoga con alimenti grassi e per nulla genuini. Gli impegni quotidiani, i diversi ruoli che si devono ricoprire durante la giornata ci mettono sempre alla prova. Non c’è più tempo libero e si è costretti ad adattarsi di continuo alle varie situazioni che viviamo.

Ecco perché è fondamentale utilizzare al meglio il “Mood Food”: scegliere cibi sani che ci fanno ritrovare il buon umore. Esistono infatti degli alimenti anti-stress che possono venire in nostro soccorso. Si tratta di cibi nutrienti e sani, ricchi di vitamine e sali minerali. Quando si soffre di stress è bene integrare le vitamine del gruppo B12, la vitamina A, potassio, magnesio e acido folico. In tal senso vanno bene legumi, verdure, frutta, uova e carne (meglio quella bianca come pollo e tacchino che contiene amminoacidi).

E i dolci? Certo, mangiare una barretta di cioccolato o un vaschetta di gelato davanti alla tv non è particolarmente salutare. Se amate i dolci uno strappo alla regola ogni tanto è concesso ma è giusta dose che la fa da padrona. Provate con un gelato (non la vaschetta!) oppure con qualche quadratino di cioccolato, al massimo una fetta di pane e Nutella non più di 2 volte alla settimana.


Alimentazione



Scopri l'offerta

I migliori centri benessere presso le più selezionate beauty farm, Hotel Spa e terme ti aspettano. Benessereviaggi ti offre splendidi soggiorni di relax e comfort nelle più belle località d'Italia.